Archivi tag: #copiaprivata

Bene copia privata, ora si incentivi filiera musicale più debole

scritto da contentmanager il 21 febbraio 2015

L’ACEP esprime soddisfazione per la decisione del Consiglio di Stato che, confermando le sentenze del TAR Lazio del 2012, ha integralmente rigettato i ricorsi presentati contro la copia privata, sentenziando la piena legittimità del compenso dovuto.

Tutti gli Autori ed Editori italiani, dal più piccolo al più grande, hanno il diritto di vedere remunerato in modo equo l’utilizzo delle proprie opere, senza le quali le multinazionali tecnologiche non avrebbero potuto godere degli incrementi record dei loro profitti registrati negli ultimi anni.

L’ACEP si unisce al coro di quanti hanno già chiesto l’istituzione di un tavolo tecnico presso il Mibact insieme alla SIAE e alle associazioni di categoria al fine di investire una parte dei maggiori introiti per i diritti di copia privata a sostegno della parte più debole della filiera creativa italiana rappresentata dai giovani Autori ed Editori, dai più piccoli e dagli emergenti, auspicando una sempre più equa ripartizione dei diritti.

Il Presidente, Alessandro Angrisano

Il Segretario, Roby Bonizzoni

ACEP è un'Associazione di creativi e produttori musicali che da oltre 20 anni rappresenta e tutela i propri associati nella loro vita professionale, incentivando regole eque e trasparenti nella gestione del diritto d'autore e promuovendo la diffusione della cultura e della creatività musicale italiana. ACEP è oggi un importante punto di riferimento per tutti "gli artigiani della musica italiana". Seguici

ti potrebbero interessare anche

Emergenza Coronavirus: le misure adottate dalla SIAE

pubblicato il 31 marzo 2020

Il Consiglio di Gestione SIAE, che si è riunito oggi... Leggi tutto»

Coronavirus: le misure del Governo a sostegno del settore musicale

pubblicato il 18 marzo 2020

Il nuovo decreto-legge n. 18-2020 di misure di sostegno economico... Leggi tutto»

SIAE condannata a garantire ai propri associati il diritto di accesso agli atti

pubblicato il 6 febbraio 2020

Il Consiglio di Stato, con sentenza n. 831/2020 pubblicata in... Leggi tutto»